Quando si pensa alla corsa e a ciò che ti serve per cominciare vengono in mente poche cose: scarpe, calze, pantaloncini e maglietta. Passando all’approccio competitivo però, sono molti gli accessori esistenti sul mercato. Nel trail, per esempio, i più noti sono bastoncini e zaino. Personalmente non sono un grande fan dei bastoncini ma in alcune tipologie di gare non se ne può fare a meno. La cosa che più mi infastidisce è estrarli e riporli al loro posto dopo l’utilizzo. Mi spezza il fiato. La trovo una perdita di tempo. Ho provato diverse soluzioni di trasporto ma la migliore che ho trovato ad oggi è l’utilizzo delle fasce alla vita. E’ un accessorio in più da indossare ma non ne posso più fare a meno.

Negli eventi che ho frequentato non ho visto molti runners utilizzare questa tipologia di accessorio anche se devo ammettere che, con il passare del tempo, se ne vedono sempre di più. Sul mercato ci sono diversi brand. Sembrano tutte più o meno uguali.

Uno dei miei atleti preferiti, Pau Capell (vincitore dell’UTMB 2019), utilizza un prodotto di un brand non famosissimo:

Naked (https://nakedsportsinnovations.com/).

Il produttore americano non ha una gamma di prodotti molto estesa. Produce, ad oggi, un modello di reggiseno sportivo, una fascia per la vita (nelle varianti uomo o donna) e uno zaino per l’idratazione. Hanno poi alcuni prodotti promozionali come t-shirt, cappelli e fasce. Le caratteristiche principali dei prodotti Naked sono la leggerezza e la capacità traspirante.

Incuriosito, ho voluto provare la loro fascia per vita (https://nakedsportsinnovations.com/the-band/). E’ disponibile in varie misure al prezzo di 49.99$. Tutto sommato si tratta di una cifra ottima, inferiore a quella di prodotti più blasonati come Salomon. Ho ricevuto la mia in poco tempo. Aperta la scatola, la prima cosa che balza all’occhio è la capacità di carico.

È abbastanza alta (più dei modelli della concorrenza) e ci sono parecchie tasche per stivare borracce soffici, gel e rifornimenti vari.

La capacità complessiva dichiarata è di circa 2 litri ed è presente anche un laccio con gancio per attaccare un portachiavi in modo sicuro.

Venendo alla parte che più mi interessa, nella parte posteriore, oltre ad ulteriori tasche, sono presenti due elastici per l’aggancio dei bastoncini. Uso dei bastoncini Black Diamond Distance Carbon (https://eu.blackdiamondequipment.com/en_IT/distance-carbon-z-trekking-poles-BD112205_cfg.html) che si dividono in tre sezioni. Una volta scomposti si possono riporre comodamente. E’ questione di 10 secondi.

Collage Naked

La fascia è comoda e, avendo la possibilità di provarla in ambiente caldo, posso dire che la grande capacità traspirante è garantita.

In conclusione devo dire che sono pienamente soddisfatto e credo che proverò anche lo zaino Naked che ad un primo sguardo da l’impressione di essere leggerissimo e ottimo per le gare più brevi.

©Movimentore All rights reserved.